Nel 2013 avremo Mac con Wi-Fi superveloce | Rumors

iGtevo
3 gen 2013

Broadcom-5GChe Apple sia già al lavoro per portare ulteriori modifiche sui propri Mac è certo, ma secondo TheNextWeb, si sarebbe già accordata con Broadcom per dotarli di chip compatibili con la nuova tecnologia 5g Wi-Fi.

Ad oggi lo standard Wi-Fi che troviamo utilizzato sulla maggior parte dei dispositivi in commercio è 802.11n ed arriva con l’utilizzo di 3 antenne a solo 450 Mbps, mentre questa nuova tecnologia basata sul protocollo 802.11ac promette di arrivare a velocità di 450 Mbps con singola antenna e triplicarlo fino a 1,3 Gbps inserendo anche in questo caso 3 antenne, ma non solo visto che migliora anche la portata, avremo prestazioni migliori a prima anche con maggiore distanza.

Wi-Fi 802.11ac

Broadcom sembra essere uno dei pochi produttori di questi chip per ora e il suo utilizzo nei prodotti in commercio è ancora limitato, ma questa nuova tecnologia porterebbe enormi vantaggi se integrata nei futuri Mac. Pensiamo infatti al trasferimento di file tra più Mac, ad esempio, e se in futuro verrà introdotta anche sulla gamma di dispositivi iOS porterebbe a sincronizzazioni Wi-Fi rapidissime con iTunes anche nel caso di parecchi GigaByte.

 

Fonte

 

Lascia la tua opinione